e-commerce by CEPI T.A.A.S.

ALLARME A RIARMO ACUSTICO MANUALE
CON PULSANTE

Cod.: CPT-7262-ALARMA B1

Prezzo per Utenti Registrati

 


Allarme acustico a riarmo sonoro con attivazione a pulsante a fungo con sblocco a rotazione contatto .

Sistema di allarme pratico ed economico, permette di coprire zone della propria struttura senza bisogno di collegamenti elettrici e quindi elimina tagli nel muro e costi di installazione. Funziona a batteria con semplici pile. Si può applicare al muro tramite biadesivo o fissarlo con semplici viti.

Comprensivo di cartello indicatore monofacciale Allarme a riarmo solo sonoro con attivazione a pulsante a fungo con sblocco a rotazione contatto N.O.

Realizzato in ABS di colore rosso con serigrafia completo di:

  • Sirena elettronica a 4 vie /  5 - 12 V 108 dB
  • Batteria 9 V.

     

 Attuazioni delle direttive 92/58/CEE concernenti le prescrizioni per la segnaletica di sicurezza e/o salute sul luogo di lavoro
Allegato IV


Misure per la rilevazione e l'allarme in caso di incendio
4.1 - Obiettivo
L'obiettivo delle misure per la rilevazione degli incendi e l'allarme è di assicurare che le persone presenti nel luogo di lavoro siano avvisate di un principio di incendio prima che esso minacci la loro incolumità. L'allarme deve dare avvio alla procedura per l'evacuazione del luogo di lavoro nonchè l'attivazione delle procedure d'intervento.
4.2 - Misure per i piccoli luoghi di lavoro
Nei piccoli luoghi di lavoro a rischio di incendio basso o medio, il sistema per dare l'allarme può essere semplice. Per esempio, qualora tutto il personale lavori nello stesso ambiente, un allarme dato a voce può essere adeguato. In altre circostanze possono essere impiegati strumenti sonori ad azionamento manuale, udibili in tutto il luogo di lavoro. Il percorso per poter raggiungere una di tali attrezzature non deve essere superiore a 30 m. Qualora tale sistema non sia adeguato per il luogo di lavoro, occorre installare un sistema di allarme elettrico a comando manuale, realizzato secondo la normativa tecnica vigente. I pulsanti per attivare gli allarmi elettrici o altri strumenti di allarme devono essere chiaramente indicati affinchè i lavoratori ed altre persone presenti possano rapidamente individuarli. Il percorso massimo per attivare un dispositivo di allarme manuale non deve superare 30 m. Normalmente i pulsanti di allarme devono essere posizionati negli stessi punti su tutti i piani e vicini alle uscite di piano, cosi che possano essere utilizzati dalle persone durante l'esodo.
4.5 - Rilevazione automatica di incendio
Lo scopo della rilevazione automatica di un incendio è di allertare le persone presenti in tempo utile per abbandonare l'area interessata dall'incendio finchè la situazione sia ancora relativamente sicura.
Nella gran parte dei luoghi di lavoro un sistema di rilevazione incendio a comando manuale può essere sufficiente, tuttavia ci sono delle circostanze in cui una rilevazione automatica di incendio è da ritenersi essenziale ai fini della sicurezza delle persone.
Nei luoghi di lavoro costituiti da attività ricettive, l'installazione di impianti di rilevazione automatica di incendio deve essere normalmente prevista. In altri luoghi di lavoro dove il sistema di vie di esodo non rispetta le misure indicate nel presente allegato, si può prevedere l'installazione di un sistema automatico di rilevazione quale misura compensativa.

 

N.B. - Il seguente prodotto potrebbe non essere disponibile in magazzino, tempo di approvvigionamento circa 10 giorni da Vs. ordine

 


  • Cod.: CPT-7262-ALARMA B1

Suggested Matching Items...


Il tuo indirizzo IP è: 18.232.53.231
Prezzi IVA Esclusa - Copyright © 2019 www.cepitaas.com - P.I. 01614631008 Powered by Zen Cart