e-commerce by CEPI T.A.A.S.

AF M500E - PRESSURIZZATORE PER ZONE FILTRI FUMO (Semplificato)

Cod.: CPT-M500E

Prezzo per Utenti Registrati

AF M 500 E: versione con unità di controllo e di ventilazione integrate e con gestione elettronica semplificata


DESCRIZIONE

L’impianto AF M 500 è un sistema di pressurizzazione a flusso parzializzabile conforme al D.M. 30 Nov 1983 e specifico per le zone filtro fumo.
AF M 500 può essere utilizzato per piccoli, medi e grandi volumi eventualmente aumentando il numero degli apparecchi.

Unità di alimentazione e controllo
Alimentatore switching e batterie di accumulatori di alta capacità, consentono all'elettroventola una lunga autonomia di funzionamento (oltre 2 ore) anche in condizioni di emergenza (totale assenza di corrente di rete). Un dispositivo di sicurezza opzionale arresta l'elettroventola se la sovrappressione interna al filtro-fumo dovesse raggiungere il valore limite.
Il circuito elettronico su scheda con microprocessore, inserito nella stessa unità di alimentazione, tiene sotto controllo lo stato del sistema segnalando, mediante l’accensione di LED luminosi, i seguenti stati:

Presenza rete (LED 1 verde)
Tensione accumulatori (LED 2 verde)
Bassa tensione accum. (LED 3 rosso)
Anomalia ventilatore (LED 4 rosso)
Anomalia in corso (LED 5 rosso)
Ventilatore in funzione (LED 6 rosso)

DIMENSIONI: 400x400x200 mm

CONDOTTE DI ADDUZIONE ARIA
Fino a 20 m di tubazione si utilizzano tubi metallici Ø 200mm.
Fino a 50 m di tubazione si utilizzano tubi metallici Ø 300 mm.

Di fondamentale importanza risulta essere la protezione al fuoco di tutte le condotte metalliche che avranno il compito di alimentare l’unità di ventilazione dell’impianto AF M 500. Tale protezione viene realizzata mediante l’applicazione del materassino AF FIREGUARD 3, certificato EI 120 secondo la nuova Normativa Europea UNI EN 1366-1.
Questi componenti accessori, tubazioni e kit di protezione, possono essere forniti anche singolarmente (Consultare gli altri articoli presenti sul nostro sito)

VOCE DI CAPITOLATO
Apparecchio per mettere in sovrappressione le zone filtro fumo, secondo le disposizioni del DM 30 11 1983, dotato di centralina a microprocessore per il controllo della ventola, dell’unità di pressurizzazione e dell’unità di controllo della pressione.

RIFERIMENTO NORMATIVO
D.M. 30 NOVEMBRE 1983
“1.7 - Filtro a prova di fumo
Vano delimitato da strutture con resistenza al fuoco REI predeterminata, e comunque non inferiore a 60, dotato di due o più porte munite di congegni di autochiusura con resistenza al fuoco REI predeterminata, e comunque non inferiore a 60, con camino di ventilazione di sezione adeguata e comunque non inferiore a 0,10 m2 sfociante al di sopra della copertura dell'edificio, oppure vano con le stesse caratteristiche di resistenza al fuoco e mantenuto in sovrappressione ad almeno 0,3 mbar, anche in condizioni di emergenza, oppure aerato direttamente verso l'esterno con aperture libere di superficie non inferiore a 1 m2 con esclusione di condotti”.

CERTIFICAZIONE
Istituto Giordano n° 280169 dell’15/03/2011

NOTA
Le informazioni contenute nella presente scheda sono basate sulle nostre conoscenze ed esperienze attuali. Non possono in nessun caso implicare una garanzia da parte nostra, né responsabilità circa l’utilizzazione dei nostri prodotti, non essendo le condizioni di impiego sotto il nostro controllo. Si raccomanda, prima dell’utilizzo del prodotto, di effettuare prove pratiche che ne confermino l’idoneità per l’uso previsto, nelle reali condizioni operative 

N.B.: Il seguente prodotto potrebbe non essere disponibile in magazzino, tempo di approvvigionamento circa 7 gg

 


  • Cod.: CPT-M500E

Il tuo indirizzo IP è: 18.232.53.231
Prezzi IVA Esclusa - Copyright © 2019 www.cepitaas.com - P.I. 01614631008 Powered by Zen Cart